Mjere Salento Rosato IGP

Mjere Salento Rosato IGP

di Gennaro Miele

La storia del Sud, tra le sue pagine, ha momenti di malinconia, quella dei migranti, singoli o con famiglia a seguito che d’improvviso, per sopravvivere, lasciavano ciò che non era solo un luogo fisico chiamato casa, ma quell’immateriale senso della vita che ci conforta e rassicura nel quotidiano. Da Milano, dagli anni Cinquanta, Michele Calò, di Tuglie, ha tessuto un filo invisibile con la sua terra, che seppur sottile ha resistito al tempo, forte di un legame cresciuto all’ombra dei vigneti, il cui frutto è stato da lui portato in terre lontane. I figli, Giovanni e Ferdinando, lombardi di nascita ma da sempre pugliesi nel cuore, venivano da piccoli inviati nei luoghi delle origini, nelle pause scolastiche estive, imparando con i nonni, la cura per la natura in prospettiva delle future vendemmie. Il risultato è oggi l’azienda Michele Calò e Figli, poche etichette che esprimono in modo giusto le meraviglie del Salento, tra cui i suoi vitigni autoctoni. Negramaro e Malvasia Nera Leccese sono l’anima del rosato Mjere, dal latino merum, il vino puro per gli antichi romani, realizzato con un sistema di vinificazione ‘’a Lacrima’’, nel quale solo una parte minima della pigiatura viene destinata alla produzione di questo vino, in una spirale di continua selezione che inizia dalla vigna. Nell’annata 2019 le sfumature rosato chiaretto roteano limpide nel calice liberando ampi ed intensi aromi di fragolina e melograno, succo d’arancia dolce, spezia di pepe rosa e freschezza di mentuccia.

L’assaggio senza confini di stagioni, secco e fresco, fruttato e succoso, morbido con un finale equilibrato e persistente. Un vino giovane ma già piacevole da bere con decise potenzialità evolutive, la leggerezza del sorso sembra sollevarci da terra, portarci in quella zona dove il colore dell’inizio e della fine del giorno si fondono nel rosato dove, ad ascoltare con attenzione, riecheggia la voce delicata ma sicura di Gianna Nannini nel brano ‘’Aria’’. Buon Calice.

Mjere Salento Rosato IGP

Michele Calò e Figli – Vini d’Autore in Salento dal 1954

Via Masseria Vecchia, 1 - TUGLIE

www.michelecalo.it

Costo orientativo in enoteca : € 12,00