Gattò di patate napoletano

Gattò di patate napoletano

della pizzeria Da Umberto, Napoli

Ingredienti per 6 persone

  • 2 kg di patate vecchie o rosse a pasta gialla
  • 1 bicchiere di latte
  • 200 g di burro
  • 150 g di salame tipo Napoli
  • 150 g di prosciutto cotto a listarelle
  • 400 g di provola di Agerola tagliata a dadini
  • 3 uova intere + 2 sode
  • 150 g di Parmigiano Reggiano o Grana Padano Dop grattugiato
  • 100 g di pane grattugiato (nel caso della preparazione senza glutine, si può sostituire con un preparato senza glutine)
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe nero macinato

 

Procedimento

Lessare le patate con la buccia per fare in modo che non assorbano troppa acqua, quando sono tiepide pelarle e passarle allo schiacciapatate.

Riporre in una scodella abbastanza capiente e aggiungere il burro, poi mescolare (meglio con le mani) fino a ottenere un composto omogeneo, unire 3 uova intere, il latte (per ammorbidire il composto), aggiungere 100 grammi di parmigiano grattugiato ed eventualmente altri formaggi a pezzetti. Regolare di sale e aggiungere il pepe macinato.

Imburrare una teglia e cospargerla di pangrattato. F

are uno strato con metà composto di patate avendo cura di farlo aderire bene al fondo e alle pareti della teglia.

Aggiungere la provola, il salame, il prosciutto cotto e le uova sode intere o tagliate a metà.

Coprire con il resto del composto di patate. Spennellare con olio extravergine, spolverare con parmigiano grattugiato e cospargere di pangrattato formando uno strato uniforme.

Aggiungere dei fiocchetti di burro.

Cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa un’ora, fino a che la superficie sia ben dorata. Una volta tolto dal forno attendere che si raffreddi prima di servirlo.

Lo stesso procedimento si può fare anche in pirottini o stampi monoporzione per servirlo singolarmente (come in foto).

 

E' possibile realizzare la ricetta in teglia o utilizzando dei pirottini monopozione.