Secondi

Fagioli con i nervetti

Fagioli con i nervetti

 di Elisabetta La Cerra

Ingredienti

  • 500 g di fagioli freschi
  • 2 piedini di vitello 
  • 200 g di provolone piccante
  • 1 carota
  • 1 porro
  • 1 cipolla dorata
  • 1 patata
  • 2 coste di sedano 
  • Olive verdi snocciolate
  • 1 peperone rosso sott’aceto
  • Cipolline sott’aceto
  • Sale 
  • Pepe nero
  • Aceto balsamico
  • Olio evo 

Preparazione

Sgranate i fagioli e sciacquateli sotto l’acqua corrente fredda. Lessateli in acqua fredda per 40-50 minuti, schiumando se necessario. Appena cotti, copriteli e teneteli da parte. Immergete i piedini di vitello tagliati a pezzi in una pentola con abbondante acqua salata con una carota, una patata, un porro, una cipolla dorata. Portate a ebollizione, lasciate cuocere per due ore. Appena cotti, scolateli, staccate i nervetti dall’osso e tagliateli a striscioline.

Trasferite i nervetti in una ciotola capiente e unitevi i fagioli con qualche cucchiaio di acqua della loro cottura, le cipolline, il peperone tritato grossolanamente, le olive, il sedano tagliato a dadini, il provolone tagliato in pezzi piccolissimi. Preparate un’emulsione mescolando l’olio extravergine d’oliva, l’aceto balsamico, un pizzico di sale e pepe nero. Condite i fagioli con i nervetti, lasciateli riposare in frigorifero per almeno un’ora, quindi portate in tavola e servite. 

Amiamo la cucina del Sud Italia per il suo essere gustosa e ricca di biodiversità, ma anche culla di cultura, storia e storie importanti.
Vogliamo raccontarvelo tutto questo nostro territorio, attraverso la cucina e l’agroalimentare, non perdendo mai di vista bellezze naturalistiche e beni architettonici.

Privacy Policy