Baccalà in collina con crema di cipollotto

Baccalà in collina con crema di cipollotto

dello chef Lorenzo Principe, Osteria Famiglia Principe 1968, Nocera

 Ingredienti per 4 persone

  • 600 g di baccalà ammollato
  • 160 g di Cipollotto Nocerino Dop
  • 60 g di papaccelle napoletane
  • 40 g di misticanza
  • 20 g di sedano fresco
  • 4 patate interrate
  • 80 g di semola rimacinata
  • 1l di olio evo

Preparazione

Iniziamo a prendere il baccalà precedentemente dissalato, tagliamolo in 4 pezzi e paniamolo con la semola rimacinata. In una casseruola versiamo l’olio evo e friggiamolo per circa 10 minuti su ambo i lati.

Nello stesso olio bollente friggiamo le papaccelle, precedentemente tagliate e panate con la semola rimacinata.

In un’altra pentola soffriggiamo il cipollotto con un abbondante giro di olio, aggiungiamo il trito di sedano e facciamolo cuocere per circa 5 minuti, dopo uniamo 2 patate precedentemente lessate e pelate e riduciamo il tutto in crema con l’utilizzo di un frullatore. Tagliamo le restanti 2 patate con una mandolina a disco rete, senza togliere la buccia e friggiamole.

Asciughiamo il baccalà fritto, le papaccelle e le patate a rete.

Quindi componiamo il piatto, decorando con la misticanza come da foto.