Primi

Raviolo alla mela annurca

Raviolo alla mela annurca

dello chef Giuseppe Giglio, Antica Osteria Zi' Pauluccio - Sant'Agata de' Goti

 

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova intere

Per il ripieno

  • 400 g di ricotta
  • 1 uovo intero
  • 3 mele annurche
  • 20 g di burro
  • 70 g di parmigiano grattugiato
  • Sale
  • Pepe

Per il sugo

  • 1 kg di pomodorini gialli
  • 2 spicchi d’aglio
  • Olio evo
  • Sale
  • Basilico

 

Procedimento

Impastare la farina con le uova e lavorare fino a che la pasta diventi soda ed elastica, lasciarla riposare avvolta in un canovaccio.

Nel frattempo sbucciare le mele, tagliarle a tocchetti e farle appassire nel burro. Una volta fredde, mescolarle con la ricotta, l’uovo, il parmigiano, il sale ed il pepe. Riprendere la pasta, tirare una sfoglia sottile, coppare e farcire con il ripieno. Chiudere bene i ravioli e porli ad asciugare.

Preparare il sugo. Soffriggere l’aglio in un abbondante giro d’olio, aggiungere i pomodorini, salare e cuocere a pentola scoperta e a fiamma vivace per 10 minuti.

Lessare i ravioli in abbondante acqua salata, scolarli e padellarli con i pomodorini. Servire caldissimi decorando il piatto con qualche foglia di basilico.

Image
Amiamo la cucina del Sud Italia per il suo essere gustosa e ricca di biodiversità, ma anche culla di cultura, storia e storie importanti.
Vogliamo raccontarvelo tutto questo nostro territorio, attraverso la cucina e l’agroalimentare, non perdendo mai di vista bellezze naturalistiche e beni architettonici.

Privacy Policy