Pasta e fagioli alla “carrettiera” con aglio e peperoncino

Pasta e fagioli alla “carrettiera” con aglio e peperoncino

di Lucia Giannattasio, agrichef Agriturismo Ai Monaci, Montano Antilia 

 

 Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di fagioli bianchi
  • 300 g di pasta mista
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • Sale

Preparazione

Mettere i fagioli secchi in ammollo (io uso i fagioli bianchi della Regina di Montano Antilia), in acqua fredda per una notte intera. Il giorno dopo cambiare l’acqua e fare cuocere a fuoco lento per circa due ore. Salare a metà cottura, quando i fagioli iniziano ad essere morbidi. Una volta pronti, cuocere la pasta portandola a metà cottura e scolare. Nel frattempo far soffriggere in una padella l’olio evo, lo spicchio di aglio, il peperoncino e un po’ di prezzemolo tritato. Togliere l’aglio non appena imbiondisce e aggiungere i fagioli con un po’ di acqua della loro cottura. Unire la pasta e lasciare amalgamare il tutto stando attenti a non lasciare la pasta brodosa ma cremosa. Volendo, prima di servire, si può aggiungere ancora del peperoncino e del prezzemolo tritato.