Pasta al ragù bianco di salsiccia

Pasta al ragù bianco di salsiccia

di Elisabetta La Cerra

Ingredienti

  • 500 g di pasta grossa
  • 6 salsicce grandi 
  • 2 cipolle
  • 4 carote
  • Prezzemolo tritato
  • 3 coste di sedano
  • Brodo vegetale
  • Alloro
  • 200 ml di vino bianco
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Tagliate a cubetti molto piccoli le cipolle, le carote sbucciate , il sedano. Fate un soffritto in una pentola con olio d’oliva già caldo. Eliminate il budello dalle salsicce, sbriciolatele nel soffritto e fate rosolare per circa 2/3 minuti a fuoco basso. Insaporite il tutto con un pizzico di sale e pepe, sfumate con il vino bianco, amalgamate e coprite con un coperchio per circa 20 minuti. Aggiungete un mestolo di brodo vegetale e continuate la cottura a fuoco basso per altri 30 minuti. A fuoco spento unite il prezzemolo tritato e un filo d’olio extravergine d’oliva. Durante la cottura controllate che il ragù non si asciughi e, se occorre, bagnate con altro brodo. Dovrete ottenere un ragù morbido e non asciutto. Spegnete e lasciate riposare 30 minuti prima di utilizzarlo. Lessate la pasta al dente in acqua bollente salata e conditela con il ragù.