Pastatelle pugliesi

Pastatelle pugliesi

di Patrizia Laquale foto di Eleonora Giammarini

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 180 ml di vino bianco
  • 200 ml di olio evo
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero + 1 cucchiaio per la decorazione

Per il ripieno

  • Marmellata di ciliegie
  • Scorza d’arancia grattugiata
  • Cannella

Procedimento

Mettere la farina in una ciotola, aggiungere lo zucchero e il sale e cominciare ad impastare con l’olio, aggiungere il vino poco alla volta fino ad ottenere un impasto morbido. Avvolgere l’impasto nella pellicola e farlo riposare per 30 minuti.

Nel frattempo preparare il ripieno profumando la marmellata con la cannella e la buccia d’arancia grattugiata. Stendere l’impasto in una sfoglia sottile dello spessore di circa 3 millimetri, ritagliare dei cerchi, al centro di ciascuno mettere un cucchiaino di marmellata e chiudere a mezzaluna. Ripassare le pastatelle nello zucchero semolato, adagiarle in una teglia e infornarle a 180 gradi per 20 minuti.