Dolci

Crostata (senza burro) alle fragole

Crostata (senza burro) alle fragole

di Chiara Maci

Ingredienti

Per la crema

  • 500 ml di latte intero
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia
  • 50 g di fecola di patate

Per la frolla

  • 280 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • 80 ml di olio di semi di arachidi (o olio di oliva molto leggero o quello di girasole)
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 limone (buccia)
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 cestino di fragole per guarnire

Procedimento

Lavate le fragole, asciugatele e tagliatele a fettine. Lasciatele insaporire in una ciotola con un po’ di limone e zucchero. Scaldate in un pentolino il latte insieme alla stecca di vaniglia incisa per il lato lungo.

In un altro recipiente mescolate le uova con lo zucchero e la fecola. Inserite poi il latte bollente e mescolate sul fuoco fino a fare addensare la crema. Fate raffreddare.

Dedicatevi alla frolla, mescolate in una ciotola l’uovo intero, il tuorlo, lo zucchero, un pizzico di sale e l’olio. Setacciate la farina con il lievito ed unitela un po’ alla volta, continuando ad impastare. Dovrete ottenere un impasto “elastico”.

Stendete con un mattarello su un piano leggermente infarinato. Rivestite lo stampo scelto precedentemente imburrato ed infarinato con la frolla senza burro.

Ricoprite la superficie con carta da forno e riempite l’interno con fagioli/ceci secchi per la cottura “in bianco”.

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi in modalità statica per 30/40 minuti, fino a doratura.

Fate raffreddare, togliete i legumi utilizzati e farcite con la crema pasticcera.

Guarnite con le fragole tagliate a fettine e servite.

Image
Amiamo la cucina del Sud Italia per il suo essere gustosa e ricca di biodiversità, ma anche culla di cultura, storia e storie importanti.
Vogliamo raccontarvelo tutto questo nostro territorio, attraverso la cucina e l’agroalimentare, non perdendo mai di vista bellezze naturalistiche e beni architettonici.

Privacy Policy